Teatro in Togo

Teatro sociale e popolare

Teatro dell'Africa occidentale 

Le maschere e gli spettacoli africani

Uno dei nostri più grandi successi è la fondazione di un laboratorio stagionale a Yokèle, in Togo chiamato "Atelier Les Voyageurs". "Atelier Les Voyageurs" è un progetto di scambio culturale nella scuola "Maison des Enfants, Adidogome, Lomè".
L'obiettivo era la creazione collettiva di uno spettacolo teatrale per la comunità Yokéle.
La missione? Promuovere l'espressione personale e abbattere le barriere comunicative, attraverso le qualità delle maschere e il teatro di comunità.

Maschere africane
Considerando l'importanza della cultura delle maschere, abbiamo sviluppato alcune opere mistiche, tutt'altro che tipiche. Le maschere sono un pezzo della fiducia spirituale degli individui africani. Sono strumenti commemorativi importanti e svolgono diverse funzioni per comunicare con gli spiriti.

Spettacoli africani
Entrambi gli spettacoli teatrali finali sono stati mostrati alla comunità alla fine di ogni corso e acclamati da tutti con grande gioia!

L'Araignèe et la mort

2018

L'araignèe et la mort: lo spettacolo teatrale basato sul racconto popolare Togolese.
Con la comunità di Yokèle abbiamo creato un legame basato sulla passione, l'impegno e la fiducia. Uno scambio attraverso l'uso della maschera della commedia dell'arte italiana e le tradizioni africane. Abbiamo lavorato con strategia e condivisione.
Abbiamo spulciato tra fiabe, canzoni, storie, poesie, racconti e insieme abbiamo scelto il racconto tradizionale de "Il ragno e la morte". La preparazione dello spettacolo è stata divisa in 2 momenti:
1. laboratorio teatrale con giochi ed esercizi mirati all'uso della maschera e all'improvvisazione;
2. preparazione e assemblaggio del materiale per la realizzazione dello spettacolo finale.
La performance finale è stata diretta da Davide Falbo.
Potete trovare il video-trailer qui!

Histoire du village

2019

Italiani e togolesi hanno lavorato insieme, unità è la parola chiave.
La preparazione dello spettacolo è stata divisa in 2 momenti:
1. preparazione tecnica teatrale e realizzazione di maschere;
2. tempo di gioco e esercizio mirato, assemblaggio del materiale creato e condivisione dei dubbi.
Entrambi i momenti miravano a unire il gruppo e fornire a tutti gli strumenti per salire sul palco.
"Histoire du village" è stata diretta da Federico Regonesi.

Abbiamo avuto una significativa collaborazione con "Oltre i Confini Onlus" e "JED Togo".
www.aoic.it